laccatura dei mobili

tipologie di laccatura

laccatura tavolo in legno

Come detto nella sezione precedente, la preparazione del mobile è fondamentale per garantire un risultato finale eccellente.

La laccatura può essere:

  • lucida - riflette gli oggetti come uno specchio
  • satinata - con un effetto seta, quindi morbida e vellutata al tatto, e riflette solo la luce
  • opaca - assorbe la luce, effetto matt .
  • goffrata - opaca e ruvida al tatto e alla vista, molto resistente e antigraffio

Altri fattori che incidono sulla qualità della laccatura sono il tipo e quantità di vernice utilizzata e l'accuratezza del trattamento. La laccatura dei mobili può essere effettuata secondo tre metodi differenti:

  • metodo diretto (è quello più economico perchè consiste nel verniciare direttamente la superficie legnosa, con vernici poliuretaniche o smalti, senza alcun trattamento preventivo della superficie.)
  • laccato spazzolato (sulla superficie laccata viene effettuata una veloce spazzolatura per eliminare le imperfezioni dovute alle polveri)
  • laccatura con smalti acrilici all'acqua per evitare tossicità

Falegnameria CO.FRAN.
tel. 010 713749 - cell. 348 6408646

 

per informazioni

* Campi obbligatori
Share by: